Eburneum (1865 - 1870 ca.) Processo di stampa carbone a trasferimento su supporto artificiale simile all’avorio (1865).

Il processo fotografico denominato eburneum fu descritto da John Middleton Burgess (Norwich 1842 - 1873) sul periodico “The Photographic News” del 5 maggio 1865. Egli, non E. Burgess, come invece appare in alcuni testi, fu dunque l’inventore di questo metodo di stampa a trasferimento di gelatina su supporto di avorio artificiale.

CdV Burgess Eburneum Process ©Chiesa-Gosio    Dorso CdV Burgess Eburneum Process ©Chiesa-Gosio     CdV Burgess Eburneum Process dettaglio del marchio ©Chiesa-Gosio
Qui un raro esemplare di Carte de Visite BURGESS EBURNEUM PROCESS. From Chiesa-Gosio Collections.

© 2015 by Gabriele Chiesa

Licenza Creative Commons
Questo articolo è distribuito con Licenza
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Approfondimenti su questo argomento si possono trovare su “Dagherrotipia, Ambrotipia, Ferrotipia. Positivi unici e processi antichi nel ritratto fotografico” dalla pagina 185 alla pagina 186 (Stampe e trasporti: Crystoleum. Sezione 4.1.0)

Il libro è disponibile anche in versione digitale su Google Play
[clicca qui].

The book is also available in digital version at Google Play
[click here]
. Sorry: only in Italian language.

Go to top