Nicola Cordella nacque nel 1823 , iniziò l'attività con Livio Mercuri dal 1856 al 1862 , poi con il suo tecnico Ciferri andò avanti conla sua attività fino a circa il 1880.

Era il migliore fotografo della zona di fermo, le sue macchine fotografiche sono presso il museo comunale Villa Vitali , donate dal pronipote Cordella Maccotta.

Livio Mercuri ebbe fama per le foto fatte del viaggio di Pio IX ne 1857 nella provincia di Perugia. Bibliografia Piero Becchetti "Fotografi e fotografia in Italia 1839-1880".

Cordela con Ciferri compose un album di foto della città in occasione della visita di De Pretis nel 1876 alla città di Fermo, avendo poche ore per fermarsi nella città gli fu fatto dono dell'album per ammirare la città, senza doverla girarae.

La foto è una albumina formato CDV.

Datazione 1860-1862.

Fondo Capriotti/Zarli

Cordella e Mercuri
Go to top